Ricerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Che cos'è la saldatura a punti? Esplorare tipi e importanza

Scopri gli elementi essenziali della puntatura, i suoi tipi, le applicazioni e l'importanza nel garantire precisione e allineamento in vari processi di produzione.
HITOP / Blog / <a href="https://hitopindustrial.com/it/cose-la-puntatura/" title="Che cos'è la saldatura a punti? Esplorare tipi e importanza">Che cos'è la saldatura a punti? Esplorare tipi e importanza

La saldatura unisce due pezzi di materiale sciogliendoli e fondendoli. Diversi tipi di giunti di saldatura vengono utilizzati per scopi diversi. Uno dei processi di saldatura più utilizzati è la puntatura. È una piccola saldatura temporanea che viene eseguita per unire le parti. 

In sostanza, la saldatura a punti tiene insieme l'intera struttura finché non viene saldata in modo permanente. La saldatura a punti garantisce che le parti metalliche siano allineate correttamente e non si muovano durante la saldatura. In questo articolo ne tratteremo diversi saldatura a punti tipi, i loro pro e contro e il processo. 

Comprendere la saldatura a punti

Comprendere la saldatura a punti

Calore e pressione vengono utilizzati sulle parti metalliche durante il processo di puntatura. Viene fatto per unire temporaneamente le parti di una struttura complessa. Le saldature a punti impediscono l'uso di morsetti per trattenere la struttura e rendono la saldatura un processo semplice. 

Vengono eseguite più piccole saldature temporanee in punti diversi sulle parti metalliche per unirle. La lunghezza della saldatura a punti può variare da mezzo pollice a tre quarti di pollice. Utilizza corrente elettrica ed elettrodi con arco a bassa temperatura.

Questo metodo di saldatura rende più accessibile la saldatura di una struttura più grande e complessa senza errori. La saldatura a punti può tenere insieme varie parti della struttura per determinare se ci sono discrepanze nel progetto. 

L'obiettivo primario di Tack Weld è mantenere la struttura nella giusta posizione fino al processo di saldatura finale. Inoltre, lunghezze e aree specifiche possono essere facilmente saldate con la puntatura. Queste piccole saldature sono facili da eseguire e rimuovere. Pertanto, se sono necessarie modifiche alla progettazione della struttura, queste possono essere apportate anche dopo la puntatura.

Le puntature vengono eseguite in modo che sia strutturalmente in grado di sopportare lo stress della saldatura finale. Ciò impedisce alle parti metalliche e alla struttura di deformarsi o dislocarsi. Quindi, svolgono un ruolo enorme nella saldatura. 

La saldatura a punti ha diverse applicazioni, come ad esempio: 

  • Produzione automobilistica
  • Saldatura e riparazione di componenti elettronici 
  • Realizzare veicoli elettrici 
  • Produzione e riparazione PCB(circuiti stampati) 
  • Costruzione di aerei 

Quali sono i vari tipi di saldatura a punti?

La saldatura a punti può essere di cinque tipi. 

Virata standard 

Questa operazione viene eseguita su una piccola porzione di materiale che diventerà successivamente parte della saldatura finale. Un giunto di saldatura standard garantisce che le due parti rimangano insieme affinché la saldatura finale unisca facilmente questi pezzi. La giusta dimensione del giunto è importante. Dovrebbe essere in grado di tenere insieme le parti ma non essere visibile dopo la saldatura finale. Questa saldatura impedisce la rottura dei due materiali durante il processo di saldatura.  

Tack termita

Questa saldatura viene eseguita mescolando ossido di ferro, polvere di alluminio e magnesio metallico. La miscela di questi materiali è stata riscaldata a una temperatura superiore a 4000 gradi Fahrenheit per creare punti di saldatura in una struttura. Può essere utilizzato per unire ferrovie, tubi d'acciaio e fili.

Puntatura ad ultrasuoni

Per effettuare le saldature nei metalli si utilizza una saldatrice elettrica o a gas a impulsi brevi. La macchina funziona con corse piccole e veloci a velocità ultrasonica. Queste piccole vibrazioni acustiche ultrasoniche hanno un'alta frequenza e tengono insieme i due materiali. Il metallo fuso viene utilizzato per fondere le due parti di una struttura.  

Saldatura a punti a ponte

Saldatura a punti a ponte

Questo tipo di saldatura a punti è utile per riempire lo spazio tra due materiali che dovrebbero combaciare. Questo divario può essere intenzionale o dovuto a un difetto di progettazione o materiale. Piccole puntature vengono utilizzate alternativamente su ciascuna parte della struttura per garantire che il materiale possa fondersi e raffreddarsi nel modo giusto. 

Inoltre, non si dovrebbe usare troppa saldatura quando si riempiono gli spazi vuoti perché potrebbe cadere. Il calore in questa saldatura deve essere controllato per evitare qualsiasi danno alla struttura; pertanto, solo una persona altamente qualificata può farlo con successo. 

Saldatura a punti caldi

La saldatura a punti caldo viene utilizzata per aggiungere metallo d'apporto in eccesso se c'è uno spazio tra le due strutture. I punti caldi sono chiamati cani/tacchetti. Aggiunge più forza; potrebbe tuttavia essere necessario ulteriore lavoro per garantire l'aspetto estetico dei metalli saldati. Questa potrebbe non essere la saldatura a punti più preferibile, ma svolge il compito di colmare uno spazio tra le parti. 

Importanza della saldatura a punti 

La saldatura a punti è temporanea, ma riveste un'enorme importanza quando si uniscono due strutture insieme. Ecco alcune importanti funzioni della puntatura: 

  • Garantire il corretto allineamento delle parti. 
  • Mantenere le parti strutturali in posizione per l'unione. 
  • Dare la libertà di cambiare allineamento quando necessario.
  • Migliorare gli infissi funzionali o consentire la riprogettazione per la loro eliminazione. 
  • Prevenire lo spostamento delle parti durante la saldatura. 
  • Riduzione al minimo della distorsione durante la saldatura finale.
  • Consentire la resistenza meccanica della struttura. 
  • Semplifica l'individuazione dei vari giunti dei componenti. 
  • Rende visibili tempestivamente i difetti di progettazione per evitare errori costosi. 

Diverse forme di saldature a punti e quando utilizzarle 

Le saldature a punti dovrebbero essere utilizzate per unire parti grandi e complesse. Anche i supporti sottili sono un buon candidato per la puntatura. Inoltre, le saldature che non possono essere serrate con altri dispositivi devono essere saldate a prescindere la scelta del materiale. Esistono quattro diversi tipi di metodi di saldatura. 

Piazza 

La saldatura a punti viene eseguita in una forma quadrata dove due parti metalliche si uniscono ad angolo retto. Questa è una delle saldature a punti più resistenti eseguite su una struttura complessa per resistere alla saldatura finale. 

Angolo retto 

La saldatura a punti ad angolo retto unisce pezzi di metallo ad angolo retto. La saldatura viene eseguita nella parte inferiore del pezzo metallico. 

Angolo ad angolo retto 

Due pezzi di metallo ad angolo retto o che formano una forma a T possono essere uniti utilizzando la saldatura ad angolo retto. La saldatura viene eseguita per mantenere i pezzi ad un angolo di 90 gradi. 

Verticale 

La saldatura a punti verticale viene utilizzata quando due metalli sono allineati verticalmente tra loro. La saldatura viene eseguita in modo tale che vada dall'alto verso il basso. 

Quali materiali vengono utilizzati nella saldatura a punti?

I materiali sono utilizzati nella saldatura a punti: alluminio

Il tipo di metallo e lo spessore possono influire sulla saldatura a punti. Acciaio inossidabile, rame, ottone, titanio, alluminio e ghisa sono comunemente usati nella saldatura a punti. Per quanto riguarda lo spessore, se i materiali sono sottili, potrebbero sviluppare buchi o deformarsi. 

Inoltre, i materiali con punti di fusione bassi, come l'alluminio, possono richiedere fili aggiuntivi per la puntatura. Anche la tecnica utilizzata durante la saldatura può influire sulla riuscita della giunzione. 

Come viene eseguita la saldatura a punti?

La saldatura a punti può essere eseguita utilizzando vari approcci. Un metodo è iniziare dalla fine e dividere in due le parti metalliche. Le virate vengono eseguite alla fine delle parti e poi al centro. Se la distanza è notevole, è possibile aggiungere più virate andando avanti e indietro. È necessaria molta attenzione se il metallo è sottile in alcuni punti. 

Un altro metodo è iniziare dal centro e poi proseguire fino alla fine. Crea delle tracce nel punto centrale in cui le due parti si incontrano. Continuare la saldatura a punti verso la fine su entrambi i lati. Puoi aggiungere segni ovunque siano necessarie le saldature. 

Misure preventive per la puntatura:

Ecco alcune precauzioni da adottare durante la procedura di puntatura: 

  • Pulire la zona dopo la saldatura per rimuovere eventuali ossidi. 
  • Utilizzare l'equipaggiamento protettivo adeguato. 
  • Ammettere solo lavoratori specializzati in saldatura e operazioni sull'attrezzatura per eseguire la puntatura. 
  • Evitare punti di incontro delle punti di saldatura che potrebbero compromettere l'alimentazione del filo di apporto e il controllo della tensione dell'arco. 
  • Fare una pausa durante la puntatura per evitare il surriscaldamento del metallo. 

Pro e contro della saldatura a punti

La puntatura è la scelta migliore, considerando il tipo di metallo e le esigenze strutturali. I vantaggi dell’utilizzo della puntatura superano gli svantaggi quando si tratta di assemblare strutture complesse. Ecco i pro e i contro: 

Professionisti: 

  • La saldatura a punti può essere eseguita rapidamente per assemblare la struttura con giunti temporanei. 
  • Le giunzioni prevengono la distorsione strutturale durante la saldatura. 
  • I progetti possono essere testati prima della saldatura finale. 
  • La saldatura a punti può essere eseguita in spazi limitati. 
  • Garantisce che non vi siano spazi vuoti nella struttura. 
  • La saldatura a punti si imposta in pochissimo tempo, risparmiando tempo e costi di assemblaggio. 
  • Diversi materiali di produzione possono essere saldati a punti. 
  • Può sostituire i morsetti che potrebbero richiedere più tempo per il montaggio e la rimozione. 
  • La saldatura a punti consente un rapido smontaggio delle parti. 

Contro: 

  • La saldatura a punti produce legami metallici deboli che devono essere rifatti nella saldatura finale. 
  • Potrebbe influire sull'estetica del metallo. 
  • Le saldature a punti sono più soggette all'accumulo di ossido. 
  • La qualità del giunto potrebbe non essere all'altezza. 
  • La struttura necessita di pulizia dopo la saldatura.
  • Solo un professionista esperto può eseguire saldature a punti per garantire la sicurezza della struttura e dei materiali. 
  • La saldatura a punti non è adatta per aree di grandi dimensioni poiché le saldature sono di piccola lunghezza. 
  • Alcuni materiali potrebbero guastarsi a causa del riscaldamento e del raffreddamento rapidi.

Modi per garantire la qualità della saldatura a punti

Modi per garantire la qualità della saldatura a punti

Le saldature a punti sono lunghe meno di un pollice e sono rimovibili una volta che servono al loro scopo. Oppure possono essere regolati durante la saldatura finale. Ci sono alcune cose da considerare per garantire che la saldatura dei binari venga eseguita secondo le linee guida di sicurezza mentre le parti metalliche abbiano un aspetto estetico. 

Quando si utilizzano saldature a punti, l'aspetto e la resistenza strutturale sono fattori importanti che determinano la qualità. Se la saldatura a punti non viene eseguita correttamente, potrebbe causare archi elettrici, crepe, crateri, scorie, accumulo di ossido e sport duri. In alcuni casi, i metalli potrebbero rompersi, compromettendo l’integrità strutturale. Pertanto, è fondamentale seguire i passi giusti. 

Dimensioni delle punti di saldatura

Le saldature a punti sono generalmente di dimensioni comprese tra 3/4 pollici e 1/2 pollici e posizionate come piccole perle sul metallo. Le saldature possono essere posizionate a circa 25-30 mm di distanza su una struttura. 

Posizione della saldatura

Il posizionamento della puntina di saldatura deve essere tale da poter essere fusa e rimossa dopo la saldatura finale o da diventare parte della struttura finale. Il posto migliore è puntare la saldatura sopra i giunti del pezzo.

Prova il pezzo di metallo.

Testare il pezzo è essenziale per sapere come la saldatura potrebbe influenzarlo. Inoltre, può aiutare a determinare la spaziatura della saldatura e il tipo di filo di apporto da utilizzare. Puoi utilizzare un rottame metallico dello stesso tipo per condurre questo esperimento. 

Riempitore metallico pulito 

È importante rimuovere eventuali detriti e contaminanti prima della saldatura poiché potrebbero influire sulla qualità della saldatura. 

Fissare o fissare le parti con nastro adesivo

Utilizzare fascette o nastri per tenere insieme le parti metalliche durante la saldatura. Aiuta a mantenerli allineati e impedisce loro di spostarsi e saldarsi nel posto sbagliato. Questi morsetti o nastri possono essere rimossi una volta completata la saldatura. 

Studia il disegno

Scopri il design della struttura per trovare i punti giusti per la puntatura. Può aiutare a determinare i posti migliori in cui le saldature mantengono la struttura. 

Controllare la distorsione

È possibile controllare la distorsione contrassegnando preventivamente le saldature. Conoscere la sequenza delle saldature prima di iniziare il processo per seguire il percorso migliore. È uno dei modi migliori per prevenire lo stress sulla struttura responsabile della deformazione. 

Puntine MIG/FCAW

Queste saldature servono per fondere le giunzioni proprio per creare puntine con il filo di alimentazione. Il trainafilo deve funzionare a bassa velocità per evitare che il metallo di base bruci/fonda. Una piccola torcia può essere utilizzata per una piccola lunghezza di saldatura o per la personalizzazione. Un aumento della tensione in uscita e l'effetto di spinta dell'arco possono essere utilizzati per creare punti piccoli e piatti. Inoltre, non dimenticare mai di utilizzare un gas di protezione per sicurezza. 

Utilizzare puntine TIG

I punti TIG sono ideali per saldature precise. I nuclei di tungsteno non richiedono materiali di riempimento, quindi questo è un ulteriore vantaggio. Un tungsteno più affilato può essere utilizzato per un riscaldamento ad alta concentrazione durante la saldatura di una piccola area.

Utilizzare un filo di apporto resistente.

Assicurati di utilizzare un filo di apporto resistente per saldature a punti di migliore qualità. Un riempitivo forte avrà un impatto anche sulla resistenza strutturale. 

Prestare attenzione al caldo.

L'obiettivo dovrebbe essere quello di fornire calore uniforme al metallo da tutti i lati con l'aiuto di un intervallo di tempo di un secondo. Aiuterà a prevenire la deformazione e lo scioglimento da un lato. 

Raffreddare periodicamente il metallo

Se il metallo viene spostato quando è caldo, potrebbe rompersi o deformarsi. Lasciare raffreddare i punti saldati prima di passare alla sezione successiva o spostare la struttura metallica. 

Differenza tra saldatura a punti e saldatura a punti

Saldatura a punti

Alcuni potrebbero confondere la puntatura con la saldatura a punti. La differenza principale è questa saldatura a punti fissa due parti insieme con i giunti di saldatura finali. Funziona su materiali più sottili come fili intrecciati e lamine. Inoltre, la saldatura a punti non richiede materiale d'apporto per fondere le due parti metalliche. La saldatura a punti può essere eseguita su materiali spessi e sottili di tutti i tipi. 

Poiché la saldatura a punti è la fase finale, non è rimovibile come la puntatura. La saldatura a punti utilizza elettrodi sulla superficie metallica per far passare la corrente e unirli. Non esiste alcun simbolo per la saldatura a punti. D'altra parte, la saldatura a punti è simboleggiata da un cerchio nel progetto. 

Avvolgendo

La saldatura a punti è un metodo affidabile per aggiungere giunti temporanei in strutture di grandi dimensioni. Può essere utilizzato per automobili, aerei e raccordi per tubi. Le saldature a punti consentono ai saldatori di unire strutture di grandi dimensioni senza deformazioni poiché mantengono punti importanti nel corretto allineamento. 

Se eseguite correttamente, secondo le esigenze metalliche e strutturali, le puntature non influiscono sull'estetica della struttura. Invece, sono integrati perfettamente nella struttura. L'uso della giusta quantità di calore, della forma della saldatura e della lunghezza appropriata può facilitare l'assemblaggio di strutture di grandi dimensioni. 

articoli Correlati

Sommario

Articolo correlato

Italian

Contattaci oggi, ricevi una risposta domani

Hai due metodi per fornire i file

Nota: le tue informazioni/file saranno mantenuti strettamente confidenziali.

Ciao, sono Sparrow Xiang, COO della società HiTop, io e il mio team saremmo felici di incontrarti e imparare tutto sulla tua attività, requisiti e aspettative.